nerostellati

prima squadra

Top Panel

JUNIORES D’ELITE (gir. A): NEROSTELLATI SOLI IN VETTA DOPO IL 3-3 CONTRO LA TORRESE

  • Scritto da Ufficio Stampa USD NEROSTELLATI 1910

nerostellatiPareggio in rimonta e primo posto solitario per i ragazzi della Juniores d’Elite. Avversaria di turno la Torrese in una gara godibile fino al termine e disputato sul campo di Goriano Sicoli (AQ). I Nerostellati di mister Rossi impattano bene il match, portandosi subito all’assalto degli avversari e andando più volte vicini al gol prima del vantaggio firmato Mangiacavallo (1-0). I peligni sembrano avere il pallino del gioco in mano ma dopo il quarto d’ora iniziale la Torrese si riorganizza e si rende pericolosa un paio di volte dalle parti di Pizzoferrato. A metà del primo tempo è Compagnoni a riequilibrare il punteggio su calcio di punizione per il momentaneo 1-1. Col passare dei minuti gli ospiti salgono in cattedra e alla mezz’ora Calvanesi firma il sorpasso torrese colpendo a volo sulla battuta di una rimessa laterale che coglie impreparata la retroguardia nerostellata (1-2). La squadra pratolana accusa il colpo finendo per prestare il fianco alle iniziative della Torrese che prima del riposo cala il tris con Di Domenico (1-3). Nell’intervallo Al Hassan rileva Del Conte e in avvio del secondo tempo è proprio il neo entrato a fallire una ghiotta occasione per accorciare le distanze. La Torrese non resta a guardare ma il diagonale di Luis Carfora manca di poco lo specchio della porta peligna. Di Mattia per Lozzi e Verrocchi per Palmierini le altre due mosse del tecnico Rossi. Al 67’ sugli sviluppi di un corner è Al Hassan a trovare il gol per i Nerostellati che si spingono in avanti lasciando però spazi ai teramani che prima centrano un palo e poi si vedono negare il gol da un provvidenziale intervento di Pizzoferrato. I peligni guadagnano metri e si spingono con più convinzione alla ricerca del pareggio, siglato da Di Cesare allo scoccare dell’83’. Nel finale i pratolani mettono alle corde la Torrese che si salva in un paio di circostanze prima del triplice fischio conclusivo del sig. Vincenzo De Santis di Avezzano. Finisce 3-3 al termine di una gara tirata e piacevole che porta un punto per parte a Nerostellati e Torrese in una giornata contraddistinta da temperatura rigida (+4°C), vento e fitta pioggerellina caduta fino a metà del secondo tempo. Così mister Rossi: Un punto guadagnato per come si era messa la gara. Soddisfatto della reazione dei miei ragazzi, arrivata in un momento di grande difficoltà. Ripartiamo da qui per continuare il nostro lavoro nell’intento di migliorarci. Con il primo pareggio in campionato i Nerostellati Juniores d’Elite salgono a quota 28 punti e nel 13° turno (l’ultimo del girone di andata) affronteranno in trasferta l’Amiternina Scoppito.

NEROSTELLATI: Pizzoferrato, Giansante, Renzella, Palmierini (60’ Verrocchi), Schiappa, Lozzi (54’ Di Mattia), Mangiacavallo, Rossi, Del Conte (46’ Kourouma), Di Tommaso, Di Cesare. A disposizione: Terzini, Soumahoro, Rosato, Casciano, Tessicini, Uberti). Allenatore: Rossi.

TORRESE: Di Giuseppe, Di Domenico, Orsini (58’ Lucantoni), Pallini, De Juliis, Nolella, Luis Carfora (89’ Azzuna), Di Marco, Calvanese (93’ Di Francesco), Compagnoni, Chiesi. A disposizione: Garcia Ortiz, Pedicone, Sciamanna. Allenatore: Falconi.

ARBITRO: Vincenzo De Santis (Avezzano).

MARCATORI: 8’ Mangiacavallo, 22’ Compagnoni, 30’ Calvanesi, 43’ Di Domenico, 67’ Kourouma, 83’ Di Cesare.

AMMONIZIONI: Di Tommaso (N), De Juliis (T)

RECUPERO: 0’pt; 4’st.

NOTE: terreno di gioco in erba sintetica.

AREA COMUNICAZIONE
U.S.D. NEROSTELLATI 1910

Nerostellati sugli scudi, Moscone abbatte la Torrese

  • Scritto da Ufficio Stampa USD NEROSTELLATI 1910

46110179 1042483252625592 4422103288648826880 nNEROSTELLATI: Hamo, Giallonardo, Cisse, Castro, Del Gizzi, Verrocchi (Filippone 37’st), Pelino, Cesani, Moscone, Ndiaye(Val 20’st), Puglielli(Iacobucci 34’st). A disposizione: Bighengomer, Sinni, Tarantino, Arace, Pendenza. Allenatore: Francesco Saccoccia

TORRESE: Bruno, Casimirri, Nardone, Petronio, De Cesaris(D’Orazio 15’pt), Stacchiotti, Tini, Pietropaolo(Bellini 37’st), Maio, Torbidone, Kruger(Ricci 32’st). A disposizione: Castrone, De Iuliis, Rinaldi, Ferri, Calvanese, Puglia. Allenatore: Luigi Narcisi

Marcatori: Moscone 35’ st

Ammoniti: Pietropaolo, Stacchiotti (Torrese). Moscone (Nerostellati)

Arbitro: Michele Siro Ibba (Cagliari)

Assistenti: Luca Chiavaroli(Pescara), Lorenza Caporali(Pescara)

 

Nella gara valevole per la 17°giornata del campionato d’Eccellenza, colpo grosso per la squadra allenata da Mister Saccoccia che con il risultato di 1-0 batte i giallorossi teramani. Il mister nerostellato manda in campo dal primo minuto Moscone, lasciando in panchina Alessandro Pendanza causa infortunio. Dall’altra parte mister Narcisi può contare sulle due punte migliori Maio e Torbidone.

Primo tempo avaro di emozioni allo stadio E.Ricci di Pratola Peligna, le due squadre hanno fatto molta fatica ad imbastire ottime trame di gioco in grado di impensierire le difese avversarie. Da registrare al 15’ minuto del primo tempo uno scontro tra Ndyaie e De Cesaris, ad avere la peggio il giocatore giallorosso uscito in barella tra gli applausi del pubblico di casa. Al 24’ minuto lancio di Ndyaie per la corrente Pelino, l’esterno nerostellato calcia alto. Al 26’minuto progressione di Torbidone che serve un lancio preciso per Tini, il quale, volto alla conclusione trova la risposta in due tempi del giovane portiere nerostellato, sulla ribattuta Maio era in posizione di off-side. Un minuto dopo ancora una prodigiosa parata del portiere Hamo nega la gioia del goal a Torbidone. Al 30’ minuto Moscone serve Ndyaie in ottima posizione, lesta la chiusura di Kruger che manda il pallone in calcio d’angolo. Nella seconda frazione “il canovaccio” della partita non cambia, le due squadre si difendono abbastanza bene, concedendo poco spazio agli attacchi avversari. Al 7’minuto sono i Nerostellati a rendersi pericolosi con un tiro di Moscone dalla distanza, palla alta di poco sopra la traversa. Al 30’ minuto della seconda frazione è la squadra di casa ad avere il pallino del gioco, Val serve Puglielli in ottima posizione, l’esterno pratolano non inquadra lo specchio della porta. Al 35’ minuto i Nerostellati passano in vantaggio, grande azione del neo-entrato Iacobucci per la corrente Moscone, lo stesso trovatosi a tu per tu con il portiere avversario non manca all’appuntamento con il goal. Tentano il forcing finale gli uomini di mister Narcisi buttando nella mischia sulle palle inattive anche il portiere Bruno, i Nerostellati sono attenti a chiudere bene tutti gli spazi. Gli undici di mister Saccoccia portano a casa 3 punti di vitale importanza per quanto riguarda la corsa salvezza, passo falso per la Torrese che non mina quanto di buono fatto vedere dagli uomini di mister Narcisi fino ad oggi.

PRIMO COLPO DEL MERCATO DI DICEMBRE: ONWUACHI TORNA NEROSTELLATO!

  • Scritto da Ufficio Stampa USD NEROSTELLATI 1910

ben

 

L'USD NEROSTELLATI 1910 comunica di aver trovato l'accordo con il fuoriclasse nigeriano BENJAMIN ONWUACHI per la stagione calcistica 2018/2019.

Il fortissimo attaccante classe '84 torna a vestire la maglia nerostellata, dopo la bella avventura dello scorso anno in Serie D, dimostrando un attaccamento ed un rapporto particolare con la Società del presidente Gianluca Pace.

Benjamin ha disputato questa prima parte di stagione nell'Eccellenza dell'Emilia Romagna, ma il richiamo del cuore è stato troppo forte e non ha saputo resistere alla chiamata della dirigenza pratolana.

Il Presidente, la dirigenza ed i Nerostellati tutti sono certi che saprà apportare ancora più qualità alla già importante rosa a disposizione di mister Saccoccia e gli augura le migliori soddisfazioni, sicuri che farà scaldare il cuore di tutti i tifosi.

UFFICIOSTAMPA USD NEROSTELLATI 1910

Il

BUONA LA PRIMA: MISTER SACCOCCIA DOMINA LA CORAZZATA CHIETI

  • Scritto da Ufficio Stampa USD NEROSTELLATI 1910

SACC

 

La sesta giornata di campionato porta la corazzata Chieti all'Ezio Ricci di Pratola Peligna: i teatini si presentano determinati (con due importanti ex, soprattutto Pacella che ha fato innamorare i pratolani ed il forte Di Ciccio) con almeno 200 tifosi a seguito con la voglia di fare bottino pieno contro i Nerostellati, che prima della gara erano ultimi e con un solo punto in classifica e con un esordiente in panchina, Francesco Saccoccia, che a 63 anni vive da protagonista la massima serie regionale.

Il copione della partita vede due squadre molto quadrate, il Chieti con il piglio della squadra importante ed i Nerostellati con la grinta ed il carattere di chi non vuole più sbagliare, soprattutto davanti ai propri tifosi numerosi. Alla metà della prima frazione, esattamente al 22', la difesa peligna commette un'ingenuità ed il fortissimo Miccichè ne approfitta e CHIETI 1- NEROSTELLATI 0. Cala il gelo all'Ezio Ricci ed il primo tempo si conclude così senza nulla da annotare.

La seconda frazione, invece, vede i ragazzi di mister Saccoccia diversi, carichi e grintosi, così al 4' l'argentino CASTRO realizza il pareggio direttamente su punizione; ma le sliding doors del match incanalano la partita: lo spagnolo del Chieti Delgado si presenta sul dischetto ed il portiere peligno, DI CENSO, con un balzo prodigioso respinge, fomentando il pubblico di casa. Qualche minuto dopo, area dei teatini, ingenuo fallo di mano e bomber Pendenza dagli 11 metri con freddezza realizza ed i Nerostellati per la prima volta in questa stagione vanno in vantaggio: 2-1.

Il campo peligno diventa caldissimo, con la tribuna pratolana che esplode in un boato liberatorio all'80' quando ALESSANDRO PENDENZA (doppietta personale) mette al sicuro la vittoria e fissa il risultato finale sul 3-1.

Finalmente i tre punti per la squadra del Presidente Pace, che ora con rinnovato entusiasmo potranno preparare il difficilissimo turno infrasettimanale di mercoledì a Spoltore.

UFFICIOSTAMPA USD NEROSTELLATI 1910

 

ROBERTO PANTALEO E DAVIDE SANTANGELO NELLO STAFF NEROSTELLATO

  • Scritto da Ufficio Stampa USD NEROSTELLATI 1910

IMG 8017

 

L'USD NEROSTELLATI 1910 annuncia il rinnovamento dell'area tecnica: a fianco di mister Francesco Saccoccia ci sarà Davide Santangelo attualmente impegnato con gli Allievi  Regionali Nerostellati, che metterà a servizio la sua grandi qualità tecniche ed umane.

A capo dell'area tecnica della primasquadra, invece, tornerà come Direttore Sportivo Roberto Pantaleo, tra gli artefici del miracolo nerostellato.

Il Presidente, la dirigenza ed i Nerostellati tutti augurano le migliori soddisfazioni da raggiungere con la Società pratolana.

UFFICIOSTAMPA USD NEROSTELLATI 1910

Sottocategorie

francavilla

 

Una gara rocambolesca, dai due, tre, quattro volti:Banegas si presenta solo dopo 5 minuti quando costringe agli straordinari Parente, che si deve ripetere ancora dopo dieci minuti sempre sul forte esterno. Al 16’ arriva il vantaggio dei padroni di casa grazie ad un rinvio maldestro della difesa pratolana, che deposita la sfera sui piedi di Miccichè, che smista sul liberissimo Galli che accompagna in rete; al 19’ Miccichè ruba palla a centrocampo, si avvia solo davanti a Parente che ancora una volta è prodigioso. Occasione per i Nerostellati  al 23’, con Di Rosa, ma fa buona guardia Spacca salvando di piede, Francavilla tonico veloce con buone trame offensive, Nerostellati sottotono.

Ad inizio ripresa raddoppiano i padroni di casa: angolo di Miccichè girata perfetta di testa di Galli in area che non lascia scampo a Parente.

Il Francavilla  si siede e sale in cattedra la squadra Nerostellata che accorcia le distanze con un calcio di rigore trasformato da Isotti, che si era procurato ad opera di un atterramento subito da Di Sabatino, inebriato dalle fantastiche giocate dell'attaccante.

Errore difensivo dei padroni di casa che lasciano il nuovo entrato Ponticelli solo in area che realizza di testa il gol del pari su azione di angolo. Triplica la squadra ospite con Di Ruocco, sapientemente imbeccato dal solito Isotti, quando al 39’st   bruciando  in velocità Di Pietrantonio su  azione di contropiede batte Spacca.

Nulla faceva presagire un risultato così clamoroso per quello che si era visto in campo, ma le emozioni non erano finite, anzi. Al 46’st  Mancini con un tiro dai venti metri trova il “sette” e riporta la gara in parità, mentre ci si preparava  ad assistere ai calci di rigore, Ponticelli al 50’st si scontrava con Galli in area, l’arbitro decretava il calcio di rigore,subito apparso moltodubbio, che lo stesso attaccante di casa trasformava, e l’arbitro decretava la fine di una gara che ha riservato tante emozioni.

L'allenatore Di Marzio può dirsi soddisfatto della prestazione dei Nerostellati, sia per il carattere che per l'organizzazione di gioco.

UFFICIOSTAMPA USD NEROSTELLATI 1910

Nerostellati Store

store

Donazione volontaria

Quota:

Spazio Pubblicitario

Sponsor

  • 14.jpg
  • 26.jpg
  • 16.jpg
  • 17.jpg
  • 29.jpg
  • 31.jpg
  • 19.jpg
  • 28.jpg
  • 9.jpg
  • 3.jpg
  • 1.jpg
  • 11.jpg
  • 5.jpg
  • 25.jpg
  • 13.jpg
  • 4.jpg
  • 18.jpg
  • 23.jpg
  • 24.jpg
  • 15.jpg
  • 30.jpg
  • 22.jpg
  • 21.jpg
  • 27.jpg
  • 10.jpg
  • 8.jpg
  • Pelignanet.jpg
  • 2.jpg
  • 7.jpg
  • 6.jpg
  • biglietto_2c.jpg
  • 12.jpg
  • expert-banner.png
  • 20.jpg

Seguici su Facebook

U.S.D. Nerostellati 1910

Presidente: Gianluca Pace logo
Allenatore: Matteo Di Marzio
Categoria: SERIE D
Colori Sociali: Nero
Stadio:  Stadio Comunale "E. Ricci"
Tel./ Fax:  tel. 0864271688 - fax 0864271688

I NOSTRI SOCIAL:

facebook instagram twitter google plus youtube icona telegram