nerostellati

prima squadra

Top Panel

Ignazio Rossi: Lo spirito “albiceleste” in Valle Peligna.

  • Scritto da Ufficio Stampa USD NEROSTELLATI 1910

ignazio rossi spirito albiceleste

Nel gioco del calcio ormai è consuetudine parlare principalmente di chi fa goal, di rigori segnati o malamente sbagliati da quelle “prime punte” intorno alle quali ruota tutta la squadra. E’ abbastanza vero questo,  ma è pur vero come le punte non possono giocare mai senza il supporto di un intero gruppo che lotta, difende ma soprattutto serve i suoi uomini per fare risultato. E può capitare di trovarsi a fianco di due colossi come Guglielmo Isotti e Maximiliano Palombizio e a te non resta il ruolo dell’attaccante silenzioso, vuoi per la tua giovane età, vuoi per la tua recente esperienza, ma nonostante tutto pronto a combattere di domenica in domenica per quella maglia nerostellata che ormai è cucita più che mai sul petto di ognuno di loro.

Leggi tutto: Ignazio Rossi: Lo spirito “albiceleste” in Valle Peligna.

Sottocategorie

francavilla

 

Una gara rocambolesca, dai due, tre, quattro volti:Banegas si presenta solo dopo 5 minuti quando costringe agli straordinari Parente, che si deve ripetere ancora dopo dieci minuti sempre sul forte esterno. Al 16’ arriva il vantaggio dei padroni di casa grazie ad un rinvio maldestro della difesa pratolana, che deposita la sfera sui piedi di Miccichè, che smista sul liberissimo Galli che accompagna in rete; al 19’ Miccichè ruba palla a centrocampo, si avvia solo davanti a Parente che ancora una volta è prodigioso. Occasione per i Nerostellati  al 23’, con Di Rosa, ma fa buona guardia Spacca salvando di piede, Francavilla tonico veloce con buone trame offensive, Nerostellati sottotono.

Ad inizio ripresa raddoppiano i padroni di casa: angolo di Miccichè girata perfetta di testa di Galli in area che non lascia scampo a Parente.

Il Francavilla  si siede e sale in cattedra la squadra Nerostellata che accorcia le distanze con un calcio di rigore trasformato da Isotti, che si era procurato ad opera di un atterramento subito da Di Sabatino, inebriato dalle fantastiche giocate dell'attaccante.

Errore difensivo dei padroni di casa che lasciano il nuovo entrato Ponticelli solo in area che realizza di testa il gol del pari su azione di angolo. Triplica la squadra ospite con Di Ruocco, sapientemente imbeccato dal solito Isotti, quando al 39’st   bruciando  in velocità Di Pietrantonio su  azione di contropiede batte Spacca.

Nulla faceva presagire un risultato così clamoroso per quello che si era visto in campo, ma le emozioni non erano finite, anzi. Al 46’st  Mancini con un tiro dai venti metri trova il “sette” e riporta la gara in parità, mentre ci si preparava  ad assistere ai calci di rigore, Ponticelli al 50’st si scontrava con Galli in area, l’arbitro decretava il calcio di rigore,subito apparso moltodubbio, che lo stesso attaccante di casa trasformava, e l’arbitro decretava la fine di una gara che ha riservato tante emozioni.

L'allenatore Di Marzio può dirsi soddisfatto della prestazione dei Nerostellati, sia per il carattere che per l'organizzazione di gioco.

UFFICIOSTAMPA USD NEROSTELLATI 1910

Nerostellati Store

store

Donazione volontaria

Quota:

Spazio Pubblicitario

Sponsor

  • 20.jpg
  • 22.jpg
  • 4.jpg
  • 11.jpg
  • 21.jpg
  • 30.jpg
  • 6.jpg
  • Pelignanet.jpg
  • 13.jpg
  • 31.jpg
  • 17.jpg
  • 19.jpg
  • expert-banner.png
  • 3.jpg
  • biglietto_2c.jpg
  • 8.jpg
  • 2.jpg
  • 16.jpg
  • 9.jpg
  • 24.jpg
  • 27.jpg
  • 12.jpg
  • 29.jpg
  • 1.jpg
  • 18.jpg
  • 15.jpg
  • 28.jpg
  • 14.jpg
  • 10.jpg
  • 26.jpg
  • 23.jpg
  • 25.jpg
  • 7.jpg
  • 5.jpg

Seguici su Facebook

U.S.D. Nerostellati 1910

Presidente: Gianluca Pace logo
Allenatore: Matteo Di Marzio
Categoria: SERIE D
Colori Sociali: Nero
Stadio:  Stadio Comunale "E. Ricci"
Tel./ Fax:  tel. 0864271688 - fax 0864271688

I NOSTRI SOCIAL:

facebook instagram twitter google plus youtube icona telegram